• Friedrich Engels e il punto d'approdo della filosofia classica tedesca. Ediz. integrale
Friedrich Engels e il punto d'approdo della filosofia classica tedesca. Ediz. integrale

Friedrich Engels e il punto d'approdo della filosofia classica tedesca. Ediz. integrale

Il presente volume si propone di ricostruire alcuni nodi teorici fondamentali dell'opera filosofica dell'ultimo Engels ( 1873-1895), in particolare la sua interpretazione della dialettica hegeliana e la sua valutazione del ruolo svolto da Feuerbach nel processo di dissoluzione del sistema speculativo hegeliano e nel conseguente processo di formazione della concezione materialistica della storia. La conclusione cui giunge la presente ricerca è che il tardo Engels non abbia fatto sostanzialmente altro che riproporre, dopo più di quarant'anni, le stesse tesi elaborate durante la propria formazione filosofica (1841-1846), avvenuta negli ambienti della Sinistra hegeliana, e che di conseguenza non sia tanto Feuerbach a rappresentare il punto d'approdo della filosofia classica tedesca, quanto piuttosto Engels stesso. Vedi di più