• Le parole della libertà. Un modello comunicativo per il trattamento penitenziario
Le parole della libertà. Un modello comunicativo per il trattamento penitenziario

Le parole della libertà. Un modello comunicativo per il trattamento penitenziario

Alla luce dell'esperienza maturata in tanti anni di lavoro a contatto con soggetti colpiti dalla restrizione della liber tà personale, gli autori hanno constatato che la maggior parte delle "attività trattamentali" attuate negli Istituti penitenziari è spesso insufficiente ad avviare un processo di consapevolezza, di responsabilizzazione e di reale cambiamento dell'individuo; inoltre tali interventi non prevedono reali momenti di verifica e di valutazione dei risultati. Se il trattamento rieducativo non risponde effettivamente ai bisogni del reo - bisogni che il più delle volte sono di natura psico-relazionale - la possibilità di cadere nella recidiva del reato è altamente probabile. Partendo da questa constatazione, il volume presenta un metodo di intervento trattamentale - pensato in particolare per la realtà carceraria, ma adatto anche ad altre situazioni che presentino costrizioni della libertà - che si fonda sull'analisi del linguaggio per favorire nel soggetto processi di responsabilizzazione e cambiamento e importanti miglioramenti nel rapporto con se stessi e con gli altri. Vedi di più