• Disability and social exclusion
Disability and social exclusion

Disability and social exclusion

Il volume presenta Buone Prassi realizzate in svariate realtà italiane, pubblicate con schede di lavoro sul portale West . Si tratta di esperienze selezionate attraverso il Progetto europeo "Disability and Social Exlusion", promosso dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, con lo IAS, ora parte di ISFOL, la Regione Sicilia, PASP di Catania, la Città di Parma, il Comune di Castel Sant'Angelo e la Fondazione Don Carlo Gnocchi, Coface Handicap, il giornale online West, Regesta e Fish. Le Buone Prassi qui raccolte e valutate dai partner del progetto in un arco temporale di diciotto mesi, attraverso un sistema di criteri che utilizza I'ICF come metodo di classificazione della disabilità, sono proposte per una loro applicazione e diffusione nei Comuni italiani e nei servizi che si occupano di disabilità: hanno il pregio di essere poco costose e accessibui, di favorire l'inclusione sociale e il benessere delle persone con disabilità e contribuire al miglioramento della loro qualità della vita. Le esperienze positive sono raggruppate in base ai destinatari, bambini, disabili, donne, immigrati e anziani, ma anche per aree di intervento quali il lavoro, la vita autonoma e indipendente, gli approcci multisensoriali in disabili gravi e le cure del disabile in ospedale, che sono trasversali a più dimensioni. Presentazione di Maurizio Sacconi, prefazione di Sergio Trevisanato, prolusione di Domenico Sugamiele. Vedi di più